Stefania Lunghi

Chi sono

Buongiorno, mi chiamo Stefania, ho 38 anni e sono un’insegnante privata. E fin qui… trovo sempre piuttosto complicato descrivermi o definirmi, perché il rischio di non essere obiettiva è sempre molto alto; dirò allora delle mie passioni e dei miei interessi, che probabilmente mi definiscono meglio di quanto possa fare io stessa con le parole.

Comincerei dall’aspetto più evidente: ho un amore smodato per i libri, intesi sia come mezzi di trasmissione della cultura che come oggetti. La lettura per me è indispensabile, sono convinta che sia indispensabile per tantissimi aspetti della vita quotidiana: leggendo si conosce il mondo che ci circonda, si impara ad esprimersi in modo corretto e chiaro, si apre la mente alla cultura nel senso più ampio. Per questo ho imparato ad amare il libro anche come oggetto, avvicinandomi così al mondo del restauro, che ho studiato e brevemente praticato (nello specifico restauro librario ed architettonico).

Sono affascinata dalla conoscenza, nel senso più ampio del termine, e per questo amo viaggiare e studiare.  Sono appassionata di storia, in particolare medievale e moderna (nonché locale), e, nello specifico, di diplomatica, disciplina in cui mi sono specializzata nel corso della mia carriera universitaria, e che mi ha permesso anche di riscoprire, e di amare, il latino.

La mia vita gira tutta intorno a questo? Quasi. Che noia? No affatto; sono le mie passioni, quelle che mi rendono felice, e poterle trasmettere (o almeno provarci!) attraverso il mio lavoro è la soddisfazione più grande.

Ma quanto mi costi?Contattami